La marmellata di corbezzoli ricorda un sapore di altri tempi. La ricetta è semplicissima da realizzare e valorizza al meglio il corbezzolo, un frutto delizioso e ricco di proprietà, che tuttavia è troppo spesso dimenticato. I Romani attribuivano a questo frutto alcuni poteri magici e Virgilio lo cita nell’Eneide, raccontando che i parenti dei defunti erano soliti depositare rami di corbezzoli sulle tombe dei loro cari.

Tradizione a parte, i corbezzoli sono frutti buonissimi, con proprietà antinfiammatorie, antisettiche e astringenti. Si possono consumare freschi o trasformare in una buonissima marmellata. Ecco ingredienti e procedimento.

Ricetta marmellata di corbezzoli

Ingredienti

  • 1 kg di polpa di corbezzoli maturi
  • 700 g di zucchero
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 1 limone non trattato

Procedimento

  1. Cuocete i corbezzoli a fuoco lento, per circa 15 minuti.
  2. Setacciateli, in modo da eliminare i semi.
  3. Unite la purea ottenuta con lo zucchero, un bicchiere d’acqua e la buccia del limone tagliata a striscioline.
  4. Rimettete a cuocere a fuoco lento, mescolando spesso.
  5. Il composto diventerà denso.
  6. Traferite nei barattoli di vetro sterilizzati.
  7. Lasciate raffreddare con il coperchio aperto e chiudete ermeticamente,.
  8. La marmellata di corbezzoli è pronta. Gustatela con pane e fette biscottate o usatela per preparare dolci e crostate.

Buon appetito!

Articoli correlati