La siciliana Martina Caruso, chef stellata del ristorante Signum di Salina, ha vinto il Premio Michelin Chef Donna 2019.

Il riconoscimento premia la sua cucina “strutturata, ma allo stesso tempo fresca e delicata con proposte originali che esaltano i sapori e i profumi dei prodotti locali”, ma anche la sua “grande volontà e capacità di progredire e di rappresentare la sua isola raggiante, attraverso una grande tecnica e il tocco femminile di una giovane donna appassionata e determinata”.

LEGGI ANCHE: I ristoranti Michelin della Sicilia

Martina Caruso ha 29 anni e ha mosso i primi passi in cucina, nella struttura di famiglia. Il Signum ha una splendida vista su Stromboli e Panarea.

La chef ha 29 anni e nei mesi invernali di chiusura ha lavorato al fianco di diversi chef stellati, lungo un percorso di apprendimento e crescita. Dal 2016 ha conquistato la stella Michelin: propone una cucina mediterranea e locale, che tuttavia include anche contaminazioni interregionali e internazionali, con gli aromi dell’isola.