Arriva una fase di caldo anomalo. Dopo un periodo decisamente invernale per il Nord Italia, che ha portato al Centro-Sud temperature nella media, ne inizia uno decisamente anomalo. I venti di Scirocco faranno schizzare le temperature sopra la media del periodo su tutta Italia con precipitazioni in aumento.

Fino a martedì 17 dicembre le piogge interesseranno principalmente il Nordovest, soprattutto la Liguria e Genova. Da mercoledì 18 dicembre dal Nord Africa arriverà un vortice ciclonico che farà peggiorare fortemente il tempo sulla Sardegna. Le piogge continueranno a bagnare il Nordovest e l’arco alpino. Non mancheranno piogge su Sicilia e Calabria.

Giovedì 19 dicembre si prevede una giornata a tratti instabile con precipitazioni soprattutto al Nord , con rovesci sulle Regioni tirreniche (Lazio e Campania) e sparsi sul resto del Sud. Le temperature saliranno di parecchi gradi sopra la media del periodo. Al Sud di giorno si sfioreranno i 20°C, al Centro si raggiungeranno i 18°C e al Nord ci saranno picchi di 15-16°C.

Da venerdì ci sarà un forte peggioramento del tempo. I venti di Scirocco soffieranno e piogge abbondanti o molto abbondanti interesseranno Piemonte e Liguria con rischio concreto di alluvioni.

Articoli correlati