È appena iniziata una settimana di caldo sempre più intenso. Mentre sul resto d’Europa imperversa il maltempo, un campo di alta pressione di matrice sub-tropicale protegge il nostro Paese. Fino a giovedì 2 luglio l’anticiclone garantirà giornate generalmente soleggiate e molto calde, ma nel fine settimana arriveranno i temporali.

Oggi, lunedì 29 giugno, sarà una giornata calda: temperature oltre i 30 gradi al Centro-Nord, con punte di 35-37 gradi al Sud (Puglia, Basilicata e Sicilia). La situazione rimarrà analoga da martedì e fino a giovedì mattina, con sole in prevalenza.

Le temperature aumenteranno ulteriormente al Sud: in Sicilia e Sardegna si raggiungeranno punte di 40-42 gradi sulle zone interne.

Da giovedì pomeriggio arriverà un cambiamento. La pressione comincerà a diminuire al Nord per l’arrivo di aria più fresca che valicando le Alpi genererà un vortice depressionario. Un vortice ciclonico arriverà venerdì sull’Italia, portando piogge e temporali molto forti. Grandinate e possibili trombe d’aria investiranno le regioni settentrionali per poi portarsi verso quelle centrali nel pomeriggio.

Le temperature subiranno un notevole calo, anche di 10 gradi rispetto ai giorni precedenti. Il maltempo, nel weekend, si sposterà verso Sud.