Sabato 28 maggio a Bagheria, in piazza Butera, dalle 9 alle 12 si svolgerà “Metti al sicuro il cane, basta un chip“, l’iniziativa che consente la microchippatura gratuita dei cani della città. Come prenotare.

A Bagheria microchippatura gratuita per i cani

La giornata del microchip è organizzata dall’amministrazione comunale con il servizio veterinario dell’ASP di Palermo ed il dipartimento di prevenzione veterinario UOVT Bagheria coordinati dall’assessorato al Randagismo e Polizia municipale guidato da Giuseppe Tripoli.

Saranno presenti le associazioni animaliste “Amici di Mafema” ed A.S.V.A. che, per l’occasione, organizzeranno una raccolta di cibo per cani e gatti, forniranno consulenza e saranno promotrici di iniziative per sensibilizzare verso una sana convivenza con gli amici a quattro zampe. Continua dunque la campagna di comunicazione sulla prevenzione del randagismo e sulla diffusione delle attività dell’anagrafe canina.

La microchippatura è, senza ombra di dubbio, uno dei punti di forza per contrastare l’abbandono dei cani. Il microchip, infatti, facilita l’identificazione in situazioni come furti o smarrimenti di animali, oltre ad essere un importante strumento per il censimento ed il monitoraggio costante della presenza dei cani sul territorio.

La rinnovata piazza Butera, curata dall’associazione Aries, oltre al momento dedicato agli amici a quattro zampe, ospiterà anche iniziative ludiche per bambini.

Come prenotare

La microchippatura gratuita avverrà solo tramite prenotazione. Chiunque volesse microchippare il proprio cane, dovrà prenotarsi chiamando Marianna Vitale al numero 3482209113, oppure scrivere una e-mail all’indirizzo marivitale02@gmail.com.

Il proprietario del cane dovrà presentarsi insieme al suo animale, solo dopo prenotazione, presso gli stand di piazza Butera nell’orario indicato, munito del proprio documento di riconoscimento e codice fiscale per agevolare le procedure di registrazione.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati