Migliori viaggi in treno da fare in Italia, il Guardian seleziona 10 itinerari da godersi con un posto vicino al finestrino, per ammirare il paesaggio. Tra le scelte della testata britannica, c’è anche la Sicilia: scopriamo insieme i percorsi più suggestivi.

Quali sono i migliori viaggi in treno da fare in Italia

Ancora una volta la nostra regione attira l’attenzione della stampa internazionale. Non è la prima occasione in cui le grandi testate fanno capolino in Sicilia e, in questo caso, lo fanno a bordo di un treno.

Il Guardian ha consigliato ai suoi lettori i 10 migliori viaggi ferroviari da fare in Italia: un elenco da Nord a Sud (o da Sud a Nord!), attraverso paesaggi suggestivi ed esperienze di turismo “slow”. Una forma di viaggio, quella in treno, che riscuote sempre più successo, soprattutto perché permette di scoprire in modo diverso dal solito i paesaggi.

Durante i viaggi in treno da Venezia alla Sicilia – sottolinea il Guardian – è meglio prenotare un posto vicino al finestrino in questi spettacolari viaggi italiani”. Scopriamo, allora, quali sono questi viaggi.

A rappresentare la Sicilia è anzitutto la celebre Circumetnea, che collega le città siciliane di Catania e Giarre e fa il giro dell’Etna. “Se non avete voglia di fare escursioni sul vulcano più famoso della Sicilia, un’emozionante alternativa è la Ferrovia Circumetnea da Catania che circonda la base dell’Etna, terminando il suo viaggio a Riposto”.

“Questo viaggio suggestivo passa attraverso letti di lava, campi di fichi d’India e piccoli borghi, per poi immergersi nelle viste ai piedi dell’Etna della sua cima innevata e fumante. Costruita nel 1898, è lunga 110 km e l’intero percorso dura circa tre ore e mezza. Provate a salire a bordo di uno dei rotabili d’epoca verdi o rossi che sembrano scuolabus d’epoca: sono stati realizzati dalla Fiat negli anni ’50. Il biglietto costa 7,25 euro”.

Un altro “pezzo” di Sicilia lo si ritrova anche in un altro consiglio del Guardian: un viaggio da Roma a Siracusa in treno. “Viaggiare in Sicilia in treno non sembra facile, eppure è uno dei migliori viaggi italiani diretti a lungo raggio in circolazione. Il vostro treno viene deviato attraverso lo Stretto di Messina tramite traghetto, quindi potete salire sul ponte per prendere una boccata d’aria di mare”, scrivono gli inglesi.

“Partite da Roma nella vostra carrozza con aria condizionata per il viaggio panoramico di 11 ore verso Napoli e Salerno, quindi proseguite per Taormina, Catania e Siracusa. Una volta in Sicilia, i panorami costieri e montuosi si trasformano in paesaggi marini e scorci dell’Etna impolverato di neve”.

Gli altri viaggi in treno consigliati dal Guardian:

  • Il Cinque Terre Express (Liguria)
  • Bernina Express, patrimonio dell’UNESCO
  • Da Reggio Calabria a Scilla
  • Trenino Verde (Sardegna)
  • Trenini delle Dolomiti
  • Da Venezia a Firenze
  • Vacanza in treno da Venezia a Roma
  • Da Rimini a Lecce.

Foto di Von Jagger –  CC BY-SA 3.0.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati