Nuovo progetto di collaborazione tra il Comune di Salemi e Youngman Kim. L’imprenditore coreano nel 2009 ha donato alla cittadina trapanese la sua collezione di film in VHS e DVD. Adesso, a New York, è stato inaugurato uno spazio dedicato ai film digitalizzati della collazione, in cui è possibile conoscere il borgo siciliano.

A New York c’è una vetrina dedicata Salemi

Si realizza, così, uno dei punti della nuova intesa sottoscritta tra l’amministrazione comunale e Kim. Salemi, con la sua storia e le sue iniziative turistiche e culturali, ha ora un suo spazio al Centro Kim di New York.

Brochure e foto che raccontano della città sono nella Grande Mela con l’obiettivo di promuovere e valorizzare le eccellenze naturalistiche, artistiche e culturali del borgo trapanese.

Per suggellare la nuova intesa sono volati a New York il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, il vice sindaco, Calogero Angelo, e il presidente del consiglio comunale, Lorenzo Cascio, ospiti di Kim.

«Poniamo la prima pietra di un nuovo cammino da percorrere insieme – dice Venuti -. Un momento importante per la nostra città, stretta ora a New York da un nuovo legame».

«Insieme – aggiunge – potremo dare vita a tante iniziative per valorizzare al meglio la collezione, dare a Salemi una vetrina importante negli Usa e mettere in campo idee e progetti in grado di accrescere l’appeal turistico della città».

Un festival dedicato alla Collezione Kim

Venuti ha annunciato per l’estate il primo festival del cinema dedicato alla Collezione Kim. In base all’intesa sottoscritta nel luglio dello scorso anno, infatti, a Salemi nasceranno la rassegna cinematografica e una nuova sezione del polo museale dedicate alla collezione. Nel sistema museale della città avranno spazio cimeli come foto, copertine prestigiose e biglietti da visita Kim’s Video degli anni Ottanta e Novanta.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati