È nato a Galati Marina, una frazione di Messina, e alla Sicilia continua a essere profondamente legato. Nino Frassica ha un talento difficile da replicare, che proprio sull’isola ha avuto origine. Recentemente intervistato da Repubblica, ha parlato dei suoi progetti attuali e futuri, ma sempre con uno sguardo al passato.

Nino Frassica: “Rappresento pregi e difetti della mia Sicilia”

Nell’estate del 2022 Frassica è impegnato anche con alcune tappe in Sicilia, insieme ai Los Plaggers. Insieme a lui, la band formata da 6 musicisti, che nel nome fonde i termini “Platters” e “plagio”. Nel repertorio, canzoni conosciute, ma anche tanta improvvisazione.

Gli esordi televisivi di Nino Frassica sono legati a Renzo Arbore: il grande pubblico l’ha conosciuto grazie a “Quelli della Notte” e ai personaggi diventati oggi icone della comicità. A tal proposito, proprio Arbore ha detto: “Potrei prendere in prestito la celebre frase di Pippo Baudo e dire: Frassica l’ho inventato io”.

Il senso dell’umorismo di Frassica, per sua stessa ammissione, non è sempre spiccatamente siciliano: “Nel varietà e nel cabaret non tanto, ma nella recitazione appare molto la mia indole siciliana, perché rappresento le facce, i vizi, i pregi e difetti della mia Sicilia, come nel caso del maresciallo Cecchini in Don Matteo”, spiega a Repubblica.

La “scuola”, però, è autenticamente siciliana, perché tutto ha avuto origine nel bar Suaria di Galati Marina, “fonte inesauribile di spunti per i personaggi che lo frequentavano”. Il legame con Messina si rinsalda con il ruolo di testimonial per la stagione 2022-23 della squadra di calcio della città dello Stretto.

Quando gli viene chiesto se il suo cuore batte a Messina, Nino Frassica risponde: “Proprio così, io metto a disposizione la mia notorietà e la mia immagine per l’Acr”. Quindi aggiunge: “Io sogno in dialetto, quanto mi arrabbio parlo in siciliano e, anche se vivo a Roma, il mio buen retiro è sempre a Messina”.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati