Parliamo di nomi antichi siciliani. Anche la nostra Isola, come diverse parti d’Italia, ha una bella tradizione in fatto di nomi propri. Con il passare delle decadi, alcuni di quei nomi sono caduti in disuso, finiti nel dimenticatoio. Ne abbiamo recuperato 10: scopriamoli insieme.

  • Nomi antichi siciliani che oggi non si usano più.
  • Un viaggio nel passato e nelle tradizioni della Sicilia.
  • Cinque nomi maschili e cinque nomi femminili siciliani che sentiamo sempre meno.

Nomi antichi siciliani ormai dimenticati

In famiglia ne abbiamo (o abbiamo avuto), tutti, almeno uno, ma più passa il tempo, meno ce ne sono. I nomi antichi siciliani sono diventati, decade dopo decade, una vera rarità. Sarà perché ormai sono considerati “vintage” o, magari, perché si considerano insoliti. Sta di fatto che si sentono dire sempre meno. In realtà hanno un’origine decisamente “datata”: se suonano “insoliti” è solo perché non li si sente spesso.

Le nuove generazioni hanno messo di lato i nomi della tradizione, preferendone alcuni decisamente più moderni. Eppure c’è stato un tempo in cui non era inusuale chiamare un figlio Cono o la figlia Palma. Per molti di noi, si tratta di nomi associati alle figure dei nonni o dei parenti più anziani.

Quando parliamo di nomi più diffusi in Sicilia, sicuramente ce ne sono molti che richiamano la tradizione religiosa. Immancabili, ad esempio, le Sante Patrone delle principali città, come Agata e Rosalia. Questi, ancora oggi, rimangono saldamente radicati e non cedono il posto ad altri.

La tradizione dei nomi dei nonni e delle nonne

Più o meno fino alla metà del secolo scorso, era abitudine diffusa attribuire ai propri figli e alle proprie figlie i nomi dei parenti più prossimi: si cominciava dai nonni paterni, per passare a quelli materni, seguendo con zii paterni e materni. Per evitare confusione o per meglio identificare la persona, si usava tradurre in dialetto i nomi propri o dare ai bambini nomignoli e vezzeggiativi.

Quei nomignoli sarebbero portati dietro per tutta la vita e che variavano da provincia a provincia, da comune a comune. Ancora oggi questa tradizione, seppure in modo molto ridotto, riesce a sopravvivere. Esistono, però, alcuni nomi antichi siciliani che, ormai, sono diventati più unici che rari.

Nomi antichi da uomo

  1. Cateno;
  2. Cono;
  3. Gesualdo;
  4. Gerlando;
  5. Castrenze.

Nomi antichi da donna

  1. Petronilla;
  2. Brigida;
  3. Catena;
  4. Girolama;
  5. Palma.

Avete qualcuno con questi nomi, in famiglia? Voi stessi vi chiamate così? Diteci la vostra nei commenti.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati