Lavori in corso e grandi progetti in vista per realizzare importantissimi porti in Sicilia. Infrastrutture, a ben vedere, fondamentali per migliorare le condizioni socio-economiche, e non soltanto il settore dei trasporti in senso streetto, nelle isole minori della Sicilia. L'idea è quella di concretizzare tutto a Lampedusa, a Lipari, a Vulcano e a Salina. E il governo regionale ha bene in mente cosa fare. Gli obiettivi portano dritto all'approvigionamento idrico, allo smaltimento dei rifiuti e a una rinnovata, profonda tutela della salute. È quanto si evince dalle richieste di Giuseppe Lupo, il capogruppo regionale del Partito Democratico, che in aula all'Ars ha relazionato proprio sulla mozione riguardante le isole minori.

Nuovi porti in Sicilia

La discussione con il rappresentante del governo Marco Falcone, l'Assessore regionale alle Infrastrutture, in buona sostanza ha confermato la portata degli investimenti da mettere sul tavolo. In particolare, Marco Falcone ha sottolineato che per il porto di Lipari "è in corso un intervento di un milione di euro; per l'ampliamento del pontile principale sono stati destinati invece altri 3 milioni di euro. A Vulcano ripristiniamo il pontile distrutto da una nave, investendo 2 milioni di euro. Stiamo aspettando i progetti che arriveranno a breve per il molo di Stromboli e che saranno finanziati con il Patto per il Sud. Ho incontrato mercoledì scorso il sindaco di Malfa (il riferimento è a Salina, ndr) per liberare risorse in favore del porto".

Giuseppe Lupo, da par suo, non ha fatto nulla per nascondere che secondo lui i trasporti non sono adeguati rispetto alla domanda. Marco Falcone ha spiegato in maniera molto convinta che il governo ha stanziato ben 62 milioni di euro in materia di trasporto marittimo, acquistando, tra le altre cose, anche due nuovi aliscafi che presumibilmente verranno "assegnati alle rotte di Lampedusa e Linosa, oltre alle isole Eolie". In definitiva, si sta lavorando per cercare di migliorare in maniera netta e concreta la situazione dei trasporti marittimi in Sicilia.