L’Orto Botanico di Palermo, il più grande d’Europa, si rifà il look. Le sale di accesso al grande giardino di via Lincoln accolgono un nuovo progetto firmato da Austin Young e David Burns, i Fallen Fruit. Nel corso di Manifesta 12, la biennale d’arte itinerante, la loro installazione di Palazzo Butera (in foto) è stata la più instagrammata.

Spektro Completo/Iridescenza si trova nei locali che accolgono il nuovo Culture Concept Store, cioè la biglietteria e il bookshop di ultimissima generazione, e anche le prime due sale espositive con le teche con le specie botaniche del passato.

L’opera nasce da una sinergia tra il SiMuA, il Sistema Museale di Ateneo, e CoopCulture, partner per i servizi di Orto Botanico e Doderlein. Il visitatore, adesso, sarà accolto in uno spaizo multifunzionale, che è già una introduzione a chi si appresta a scoprire le collezioni botaniche e tutto il sito.

Il grande polmone verde è grande 10 ettari ed è stato fondato nel 1779, con una grandissima varietà di specie.

Foto: Instagram

Articoli correlati