• Pane Cotto Siciliano, la zuppa di pane di una volta.
  • Semplice, ma ricca di gusto, la ricetta della tradizione contadina.
  • Come farla in casa: ingredienti e procedimento.

Quando arrivano le stagioni fredde, cresce la voglia di coccolarsi con un piatto che riesca a scaldare il corpo e lo spirito. In questo la cucina siciliana ha davvero tanto da proporre, poiché attinge a una tradizione povera e contadina davvero straordinaria. Il Pane Cotto Siciliano è una buonissima zuppa di pane cotto alla siciliana.

Un tempo, quando si ritornava dalle campagne alla fine di una dura giornata di lavoro, era il solo pasto caldo che ci si poteva permettere. La carenza di materie prime non ha mai impedito alla creatività siciliana di dare vita a piatti strepitosi. In tanti sono cresciuti proprio con questi semplici ingredienti, che erano sempre accompagnati da tanto amore.

Oggi si parla di “comfort food”, prendendo in prestito un termine anglosassone, ma la verità è che in Sicilia avevamo già ben chiaro il concetto di ricette che sapessero “confortare”. Piatti autentici e genuini, proprio come un caldo abbraccio. Il Pancotto Siciliano è proprio una di queste.

Si tratta anche di un modo per riciclare il pane raffermo. Ovviamente, affinché il risultato finale sia perfetto, è meglio che si scelta un pane di farina di grano duro. Alla ricetta abbiamo aggiunto anche del buon pecorino grattugiato. Se volete, potete completare con aromi di vostro gradimento e anche con un po’ di peperoncino. Sentirete che bontà.

Ricetta del Pane Cotto Siciliano

Ingredienti

  • 300 g di pane casereccio raffermo;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 foglia di alloro;
  • 30 g di pecorino siciliano grattugiato;
  • 30 cl di salsa di pomodoro;
  • 60 cl di acqua;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Pepe.
  • Sale.

Procedimento

  1. Per fare il Pane Cotto Siciliano, dovete anzitutto tagliare il pane a pezzetti.
  2. Mettetelo da parte.
  3. Pulite l’aglio, quindi fatelo imbiondire in tegame con l’olio. Assicuratevi di usare un tegame abbastanza capiente.
  4. Versate la salsa di pomodoro.
  5. Fate cuocere per qualche minuto.
  6. Aggiungete l’acqua e l’alloro.
  7. Regolate di sale e pepe, quindi  unite i pezzetti di pane.
  8. Portate a bollore e fate cuocere per il tempo necessario affinché l’amido contenuto nel pane assuma una consistenza gelatinosa.
  9. Tutto il pane deve risultare ben ammollato.
  10. Mescolate con un cucchiaio.
  11. Impiattate aggiungendo il pecorino grattugiato.
  12. Se volete, aggiungete peperoncino e un altro giro di olio a crudo.

Buon appetito! – Foto: Wei-Duan WooLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati