I Panini di Santa Caterina sono dei deliziosi dolci siciliani a base di pasta di mandorle. Un impasto morbido racchiude un cuore ripieno di conserva di cedro. Si tratta di una ricetta antica, che ancora oggi viene preparata dalla pasticceria del Monastero di Santa Caterina, a Palermo (clicca qui per saperne di più). Realizzare questo dolce è davvero semplice, ecco la ricetta.

Ingredienti per 8 persone

  • 5oo gr di mandorle pelate
  • 400 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 albumi
  • essenza di cannella
  • vanillina
  • 300 g di conserva di cedro

Procedimento

  1. Tritate finemente le mandorle e impastatele con lo zucchero, il miele, 3 gocce di essenza di cannella e un po’ di vanillina.
  2. Incorporate gli albumi montati a neve e dividete l’impasto in dischetti non troppo sottili.
  3. Distribuite la conserva di cedro su metà di essi e coprite con quelli rimasti, sigillando i bordi.
  4. Trasferite i pasticcini su una placca rivestita di carta da forno.
  5. Infornate per 20 minuti a 230°.
  6. Fate freddare e servite.

Buon appetito!