Tra i condimenti per la pasta più apprezzati, il pesto permette di sperimentare in cucina. In particolare, il pesto alla siciliana è veloce e facile da realizzare, ma dal risultato più che eccellente. La versione originale è ormai ben nota, quindi oggi abbiamo deciso di proporvi un’alternativa alla classica preparazione a base di pomodori e ricotta. E, naturalmente, melanzane.

Oggi vedremo insieme come preparare il pesto di melanzane alla siciliana. Si tratta di un condimento versatile che potrete utilizzare non soltanto per la pasta, ma anche per accompagnare i crostini.

Come fare il pesto alla Siciliana

Per realizzarlo, servono davvero pochi ingredienti e potete scegliere se includere mandorle o pistacchi di Bronte. Il bello di questa ricetta è che è perfetta durante ogni stagione: d’estate può andare bene anche per una pasta fredda, mentre in inverno darà vita a un piatto fumante.

Quando si pensa al pesto, immediatamente la mente va al classico alla genovese, ma la ricetta del pesto alla siciliana, che include ingredienti più legati all’isola, è anche più buona. Se vi stavate chiedendo, dunque, come fare il pesto alla siciliana, avete trovato la vostra risposta.

Questo tipo di condimento, in realtà, può essere preparato con tanti ortaggi diversi: dalle zucchine, ai pomodori secchi, vi consigliamo di provare anche il pesto di spinaci.

Il procedimento è praticamente sempre lo stesso, ma potete divertirvi a sperimentare. Il pesto di melanzane alla siciliana può essere preparato in anticipo e conservato in frigo per tre giorni, ben coperto dall’olio, in vasetti di vetro ben sterilizzati. Potete anche congelarlo.

Ricetta pesto di melanzane alla Siciliana

Gli ingredienti del pesto di melanzane alla siciliana sono molto semplici:

  • 1 melanzana
  • 1 mazzo di basilico
  • 50 grammi di mandorle pelate o pistacchi di Bronte
  • grana grattugiato
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva
  • sale quanto basta

Procedimento

Ecco come fare il pesto alla siciliana. Per prima cosa dovete lavare e asciugare la melanzana, quindi disponetela su una teglia rivestita con carta forno. Fate cuocere a 180° per 20 minuti o comunque fino a quando non risulta morbida. Nel frattempo, tostate le mandorle in un padellino.

Eliminate la buccia ed eventuali semi dalle melanzane, quindi mettete la polpa fatta freddare nel mixer, con olio, basilico, sale, formaggio e mandorle. Azionate per ottenere una crema omogenea.

Varianti del pesto alla siciliana

Potete aggiungere uno spicchio d’aglio o, se vi piace, anche del peperoncino.