La ricetta delle polpette di ricotta al sugo è perfetta per portare in tavola un delizioso piatto vegetariano. Può anche diventare un eccellente contorno, magari in versione finger food. La cucina siciliana utilizza molto la ricotta, non soltanto per le preparazioni salate, ma anche per quelle dolci.

Queste polpette sono molto gustose e potranno essere apprezzati da grandi e piccini. Leggendo gli ingredienti, vi renderete conto che si tratta di alimenti che, probabilmente, avrete già in casa. Si cucinano in un lampo e vengono avvolte da una gustosa salsa di pomodoro. Vi consigliamo di comprare la ricotta un giorno prima, in modo da farle perdere il siero.

In generale, possiamo dire che le polpette sono il piatto più versatile. Perfette per riciclare gli avanzi o per svuotare il frigo, ci danno la possibilità di esprimere al meglio la creatività in cucina.

Come fare le polpette di ricotta al sugo

Ingredienti

  • 400 g di ricotta
  • 2 uova medie
  • 140 g di pane raffermo
  • 600 ml di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • basilico fresco

Procedimento

  1. Per fare le polpette di ricotta al sugo, amalgamate le uova con la ricotta.
  2. Aggiungete il parmigiano, il basilico e il pane (ammollato nell’acqua e strizzato).
  3. Salate e pepate.
  4. Create le polpette.
  5. Ungetevi le mani e fate delle palline, quindi adagiatele su una teglia rivestita di carta da forno.
  6. Irroratele con un filo d’olio extravergine.
  7. Infornate le polpette a 180°C per circa 15 minuti (forno statico).
  8. Preparate, nel frattempo, il sugo.
  9. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio con un po’ d’olio, quindi aggiungete la passata di pomodoro.
  10. Salate, pepate e unite il basilico fresco.
  11. Cuocete per circa 20 minuti.
  12. Tuffate le polpette nella salsa e fatele impregnare bene.

Buon appetito!

Foto: Clemens v. Vogelsang

Articoli correlati