Amuri, biddizzi e dinari sunnu tri cosi ca nun si ponnu ammucciari. Ecco il proverbio siciliano che abbiamo scelto per voi oggi. I proverbi siciliani rappresentano una pagina della nostra cultura molto importante.

Ci raccontano la saggezza popolare di un tempo, che con poche parole dava consigli e spiegava i fenomeni. Attraverso queste semplici frasi, ci viene raccontata la realtà, ci viene descritto il mondo e ci vengono riportate alcune perle da tenere da conto.

Cosa significa “Amuri, biddizzi e dinari sunnu tri cosi ca nun si ponnu ammucciari”? Iniziamo dalla semplice traduzione: “Amore, bellezza e denaro sono tre cose che non si possono nascondere”. Da qui, non dovrebbe essere difficile comprendere il senso di questo proverbio siciliano: difficile tenere nascosta la bellezza, evidente agli occhi di tutti; difficile anche tenere nascosto l’amore, che trova sempre un modo per palesarsi; difficile nascondere anche il denaro, perché verrà comunque fuori che lo si possiede!

Se vi piacciono i proverbi siciliani, eccone altri che troverete interessanti:

  • Aranci aranci, cu l’avi si li chianci.
    Arance arance, chi c’è li ha se li piange.
  • Agnieddru a ‘ssucu… e finì lu vattiu.
    Agnello al sugo… ed è finito il battesimo.
  • Avanti nivuru pani ca nivura fami.
    Meglio pane nero che nera fame.