Roberto Celestri è siciliano e, a soli 20 anni, è il creator di contenuti d’arte più seguito su Instagram. È il primo art influencer d’Italia, con più di 170mila follower, in crescita costante.

L’art influencer più seguito in Italia

Questo ventenne di Noto, a oggi, è il divulgatore di beni culturali più seguito sui social, attraverso i suoi reel pubblicati su Instagram. Ha sbaragliato la concorrenza, utilizzando le potenzialità in un modo diverso dai classici influencer.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Celestri (@roberto_celestri)

Intervistato da Mashable, Roberto spiega: «Sono un ragazzo siciliano, vengo da Noto, a Roma da tre anni. Avevo cominciato a fare bei numeri sui social. Allora mi sono detto: “Sai che c’è, mi butto tutto su questo progetto”». Una scelta azzeccata, visti i risultati. Il segreto sta nell’aver trovato la “formula per creare un contenuto interessante”:  «Non faccio vedere il Colosseo, l’angolo di San Pietro che già sai a memoria… I miei reel ti portano nella chiesa che non conosci», spiega.

Un successo raggiunto grazie anche a un percorso precedentemente intrapreso: Roberto Celestri è videomaker. Ha già lavorato per due anni per il Comune di Noto e ha girato diversi videoclip musicali. «Ho un mio uno stile abbastanza riconoscibile: propongo sempre un piano sequenza con un leggero avvicinamento e un parallasse (ossia, un giro intorno al soggetto che riprendo). In questo modo chi guarda i miei contenuti si sente immerso completamente in quello che vede», spiega.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Celestri (@roberto_celestri)

«Sono nato in un mondo di statue e cornici – racconta ancora il giovane art influencer dei record -. Quando avevo 7 o 8 anni invece di andare a Gardaland mia madre mi portava a fare il giro delle chiese per vedere le cose belle che c’erano dentro. Stando a Roma ho ripreso quest’abitudine e l’ho filmata. Anche se non sempre si può riprendere tutto con il cellulare».

Il futuro di Roberto è un work in progress: «Non so in che modo evolverà la cosa. Per il momento non scrivo neanche nulla sotto ai post, ma vorrei continuare così per un po’. Forse azzarderò quando avrò più seguito. Ora sta andando bene così e ci tengo a fidelizzare il pubblico». Al momento, ha in corso diverse collaborazioni con numerosi artisti.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati