Ci sono tre mete italiane, tra cui la siciliana San Vito Lo Capo, nella top 10 delle destinazioni estive più di tendenza a livello globale per ricerche nel primo trimestre del 2022. A dirlo sono i dati registrati da Airbnb, il grande portale dedicato alla ricerca di alloggi per le vacanze.

Vacanze estive, Sicilia al top con San Vito Lo Capo

In occasione del rilascio della nuova applicazione, l’azienda ha condiviso questi risultati, che testimoniano un nuovo segnale di vitalità dell’Italia e del turismo in generale. Da qualche mese, ormai, assistiamo a una crescita costante della voglia di viaggiare ed esplorare. Voglia che conferma la Sicilia come una delle mete italiane.

San Vito Lo Capo, Villasimius e San Teodoro: la nostra regione e la Sardegna, che piazza ben due mete, tengono alti i colori del Bel Paese, tra le destinazioni estive più di tendenza a livello globale, per il primo trimestre 2022. Il paesino in provincia di Trapani è celebre per la sua spiaggia, e per le specialità della gastronomia

Come sottolineato da Airbnb, più del 50% delle prenotazioni nel primo trimestre di quest’anno riguarda destinazioni nazionali. In crescita anche la domanda per l’estero, in aumento rispetto allo stesso periodo nello scorso anno. Resta sempre viva la voglia di mare, con tre quarti delle notti prenotate in Italia per destinazioni entro i 5 km dalle spiagge.

Gli alloggi nell’entroterra (a più di 100 chilometri dalle coste), però, si fanno man mano più spazio. I soggiorni a lungo termine raggiungono i massimi storici nel primo trimestre 2022, e rappresentano oggi il 20% delle prenotazioni.

«Il modo di viaggiare delle persone – dice Brian Chesky, ceo e Co-Fondatore di Airbnb – è cambiato per sempre. Per questo motivo stiamo presentando il più grande cambiamento di Airbnb di questo decennio».

«In primo luogo – aggiunge – le persone sono più flessibili su dove vivono e lavorano, quindi abbiamo progettato una nuova modalità di ricerca attraverso le Categorie Airbnb. Secondo, le persone fanno viaggi più lunghi, quindi abbiamo creato i Soggiorni Collegati per offrire più opzioni e dividere il viaggio tra due case. Terzo, stiamo introducendo AirCover per gli ospiti, garantendo la sicurezza di prenotare in tranquillità, sapendo che Airbnb è al tuo fianco». Foto: Cristiano Bellocci.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati