Il semifreddo al croccante è un dolce sontuoso, ricco e cremoso. Perfetto per finire un pasto, è un vero e proprio peccato di gola. Non indugiamo oltre con le introduzioni, ma vediamo subito come preparare questa meraviglia della cucina siciliana.

Ingredienti

  • 5 dl di panna fresca da montare
  • 250 g di zucchero semolato
  • 300 g di mandorle pelate e sgusciate
  • 6 uova
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 100 g di cioccolato fondente
  • latte
  • olio di mandorle
  • sale

Procedimento

  1. Versate 200 g di zucchero in un tegamino di rame.
  2. Ponete su fiamma moderata e aggiungete le mandorle.
  3. Fate cuocere mescolando con un cucchiaio di legno. Lo zucchero deve sciogliersi e assumere una colorazione dorata, facendo attaccare la mandorle tra loro.
  4. Versate il croccante su un piano di marmo unto di olio.
  5. Livellate la superficie con la lama di un coltello umido, oppure con mezzo limone infilzato in una forchetta.
  6. Lasciate intepidire e tagliate il preparato a pezzetti.
  7. Appena il croccante si sarà freddato, rompetelo e passatelo al mixer. La granella non deve essere troppo fine.
  8. Montate la panna con la vanillina.
  9. Separate i tuorli dagli albumi e lavorate questi ultimi a neve ferma con un pizzico di sale.
  10. Battete i rossi a bagnomaria con lo zucchero rimasto, fino a ottenere un composto spumoso. Incorporate la granella di mandorle, tenendone 2 cucchiai di lato.
  11. Unite la panna e, in ultimo, gli albumi.
  12. Versate tutto in uno stampo da plumcake foderato di pellicola trasparente.
  13. Mettete in freezer per almeno 8 ore.
  14. Mezz’ora prima di servire estraete il semifreddo dal congelatore e trasferitelo in frigo, affinché si ammorbidisca.
  15. Fate fondere il cioccolato in un tegamino a bagnomaria, con poco latte.
  16. Sfornate il dolce su un vassoio.
  17. Tagliatelo a fette e servitelo con la salsa di cioccolato e una spolverata di croccante.
  18. Servite.

Buon appetito!