Il cambio di colore in anticipo

  • Sicilia in Zona Bianca da sabato 9 ottobre.
  • L’annuncio dell’assessore Ruggero Razza in conferenza stampa.
  • Il rientro nella zona di minore rischio con due giorni di anticipo.

La Sicilia tira un sospiro di sollievo e torna entro i parametri necessari per tornare in Zona Bianca. L’annuncio è stato dato in conferenza stampa dall’assessore alla Salute Ruggero Razza. Il rientro avverrà da sabato 9 ottobre, quindi con due giorni di anticipo. “Oggi –  ha detto Razza – è trascorso il quattordicesimo giorno dal rientro dai parametri di zona e si attende per domani la decisione della cabina di regia che ci è stata anticipata che porterà alla zona bianca per tutta la Regione. Il provvedimento è atteso nella giornata di domani”.

Sicilia in Zona Bianca, ogni venerdì il nuovo bollettino settimanale

L’assessore ha anche presentato il nuovo bollettino settimanale sull’andamento del Coronavirus in Sicilia, contenente sia dati epidemiologici che quelli relativi alla vaccinazione. Sarà disponibile ogni venerdì. All’interno si potranno leggere non solo i dati relativi ai contagi, ma anche quelli di ospedalizzazione e i dati vaccinali che diranno come procede la campagna di immunizzazione.

Razza ha spiegato che negli ultimi trenta giorni la campagna vaccinale è cresciuta molto. La Sicilia ha superato il 72% dei vaccinati, ma la situazione non è omogenea sul territorio regionale. Palermo, con il suo 82,78% che ha ricevuto almeno una dose, è la provincia che ha il maggior numero di persone vaccinate. Due, invece, le aree che mostrano sacche di resistenza al vaccino. In tal senso, la “maglia nera” va alla provincia di Messina e a un’area a cavallo tra le province di Catania e Siracusa.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati