Gli spaghetti con olive e capperi sono un piatto semplice, ma non per questo poco gustoso. I capperi, così come le olive, sono molto utilizzati dalla cucina siciliana.

In questo caso incontrano spezie e pomodoro, per un risultato che non delude. Perfetti da preparare anche all’ultimo momento, sono adatti a quelle occasioni in cui arrivano ospiti a sorpresa. Vediamo insieme come si realizzano.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 1 cucchiaio colmo di capperi sotto sale
  • 100 g di olive nere
  • 1/2 cipolla
  • 500 g di pomodori maturi
  • 1 rametto di basilico
  • 1 rametto di origano
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

  1. Snocciolate le olive e tagliatele a pezzetti.
  2. Lavate i pomodori, pelateli e privateli dei semi.
  3. Spezzettate minutamente la polpa.
  4. Fate appassire la cipolla tritata in un tegame con l’olio e l’aglio pelato (che eliminerete a fine cottura).
  5. Unite il pomodoro, il basilico sminuzzato, un pizzico di origano, sale e pepe.
  6. Cuocete per 5 minuti.
  7. Aggiungete le olive e i capperi dissalati e fate cuocere a fiamma bassa per 10-15 minuti.
  8. Lessate gli spaghetti al dente e conditeli con il sugo preparato.
  9. Servite ben caldi.

Buon appetito!