Matrimonio con contrattempo per una coppia americana, che aveva scelto di sposarsi sulla spiaggia. Proprio mentre era in corso la cerimonia, qualcuno stava per annegare non molto distante e lo spoto, un sottufficiale della Guardia Costiera degli Stati Uniti – non ci ha pensato due volte e si è gettato in acqua.

Zack Edwards, 32 anni, ha salvato un 18enne che stava per essere trascinato via dalla corrente. Subito si è tuffato, mentre venivano allertati i soccorsi. "Non pensavo che il giorno che ha cambiato in meglio la vita della mia famiglia avrebbe fatto lo stesso anche per la famiglia di qualcun altro", ha detto Edwards a Abc11.

Quando Edwards e il ragazzo sono riusciti a tornare a riva erano in pessime condizioni. "Quando mi sono rialzato, lei mi è corsa incontro con il vestito da posta, io sanguinavo dal naso e cercavo di dirle di allontarsi perché sapevo quanto fosse importante quel vestito e non volevo rovinarglielo". "Eroe e marito nello stesso giorno", ha commentato la sposa.