Street food a tinchitè nel weekend a Petralia Sottana. Nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 luglio arriva Chianu & Guastedda, l’evento dedicato a cibo e arti di strada. Cornice della manifestazione sarà il bellissimo centro storico del comune madonita, unico paese in Sicilia ad aver ottenuto la Bandiera Arancione per la qualità turistico-ambientale.

Saranno presenti tanti stand di street food, curati dai commercianti del Centro Commerciale Naturale, che offriranno piatti a base di ingredienti locali e prodotto a Denominazione Comuna di Origine. Tra questi, la celebre guastedda fritta, i bocconcini, lo sfoglio e gli amaretti.

Ci sarà spazio, dunque, per il dolce e anche per il salato, con porchetta locale, salsiccia alla brace, pane con l’olio, schiacciate con i formaggi locali, pasta al sugo, calamari fritti e faccia di vecchia. Alcuni espositori venderanno prodotti tipici e il tutto sarà “annaffiato” da birra Forst.

Cibo e arti di strada

Il corso Paolo Agliata sarà teatro per gli artisti della compagnia Onarts, i giocolieri e gli acrobati, che si esibiranno nelle piazze (i chiani), coinvolgendo il pubblico. Sarà un’ottima occasione per conoscere meglio Petralia Sottana, prenotando un tour del paese con i volontari del SCN (per prenotare il tour, bisogna contattare il numero telefonico 0921 641811).

In entrambe le giornate, gli stand gastronomici di Chianu & Guastedda aprono alle 18.30 e la manifestazione a avanti fino alle ore 24.