Vicenda shock nel Regno Unito, dove un giovane di 24 anni è stato arrestato per l'omicidio di Lucy McHugh, ragazza di appena 13 anni. Il 24enne l'avrebbe stuprata e uccisa, quindi avrebbe cercato di occultarne il cadavere nei boschi. Stando alle prime ricostruzioni, i due avrebbero avuto una relazione, ma nessuno era a conoscenza del loro rapporto.

La ragazza, due giorni fa, era uscita per andare a trovare un'amica, ma non ha mai fatto ritorno. I familiari hanno allertato la polizia e sono state avviate le indagini: il giorno seguente il corpo della 13enne è stato trovato da un giovane che stava passeggiando con i cani nel bosco.

Lucy è stata uccisa da diverse coltelate, anche se non è ancora stata trovata l'arma del delitto. Il responsabile della sua morte, secondo le forze dell'ordine, sarebbe il ragazzo che per alcuni mesi aveva lavorato in casa della sua famiglia.

Le autorità, come riporta anche il Mirror, stanno comunque cercando di ricostruire le ultime ore di vita della ragazza, per capire la dinamica del delitto e le cause.