ImmagineSarà la splendida cornice della Cammara Picta presso la sede storica del comune di Termini Imerese in piazza Duomo ad ospitare sabato 20 febbraio 2016 la presentazione del libro di Laura La Sala dal titolo “Nun mi chiamari fimmina”, vincitrice del premio Nino Martoglio-Città di Grotte. Nata a Palermo, Laura La Sala ha al suo attivo varie pubblicazioni ed una serie di importanti premi e riconoscimenti ricevuti in occasione di raduni poetici e premi letterari non solo in Sicilia ma in tutto il territorio nazionale. Dopo i saluti dell'Assessore alla Cultura, Donatella Battaglia prenderanno la parola: Margherita La Barbera vice presidente Fidapa,  Giusy Conti docente, Margaret Kiyonga volontaria di Kangole Italia Solidale  Anna Maria Fanuele  responsabile di missioni in Uganda. Nel corso dell’incontro coordinato da Rita Elia presidente di “Termini D’arte” sarà possibile godere anche di alcuni intermezzi musicali; ad esibirsi sarà Giusy Cimino accompagnata al piano dal maestro Salvatore Garofalo. L’appuntamento è fissato per le ore 16,30; sarà presente l’autrice. Le poesie verranno declamate dai poeti: Maria Cancilla, Francesco Ferrante e Pietro Vizzini.