La torta della nonna senza cottura è un dolce facilissimo da fare. Perfetta per l’estate, non necessita della cottura in forno, quindi è perfetta per le giornate più calde, in cui tutto vorremmo fare, fuorché trascorrere troppo tempo in una cucina bollente! Il gusto è delicato, la consistenza cremosa ma con la giusta compattezza.

Si tratta di una torta senza forno molto furba. La parte croccante è data dai biscotti secchi (un po’ come si fa per la cheesecake) e la decorazione con pinoli e zucchero a velo completa tutto in modo eccellente.

Partendo da questa ricetta di base per fare la torta della nonna senza cottura, potete divertirvi a sperimentare, aggiungendo gli ingredienti che più vi piacciono. Provate, ad esempio, a guarnirla con frutta fresca di stagione: sarà ancora più buona.

Come fare la Torta della Nonna senza cottura

Ingredienti

  • 300 g di biscotti secchi
  • 150 g di burro fuso
  • 500 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • 45 g di amido di mais
  • 4 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
  • pinoli
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. Per preparare la torta della nonna senza cottura, dovete anzitutto sciogliere il burro e farlo raffreddare.
  2. Tritate i biscotti, metteteli in una ciotola e unite il burro fuso.
  3. Mescolate, fino a ottenere un composto omogeneo.
  4. Foderate uno stampo da 20 centimetri con la carta forno, quindi coprite con metà del composto, compattando bene con il dorso di un cucchiaio.
  5. Create anche un po’ di bordo.
  6. Fate freddare in freezer per circa mezz’ora.
  7. Passate alla crema pasticciera.
  8. Versate il latte in un pentolino, unite i semi di vaniglia e mettete sul fuoco, fino a sfiorare il bollore.
  9. Montate gli albumi con lo zucchero, ottenendo un composto chiaro e spumoso.
  10. Unite l’amido di mais setacciato e mescolate con cura.
  11. Versate il composto nel latte e fatelo addensare sul fuoco, mescolando con una frusta.
  12. Quando la crema sarà pronta, fatela freddare.
  13. Versate la crema sulla base, livellatela e unite il resto dei biscotti sbriciolati e i pinoli.
  14. Fate riposare la torta in frigo per un paio d’ore.
  15. Completate con zucchero a velo.

Buon appetito!

Articoli correlati