Drammatica vicenda al circolo Lauria di Mondello, a Palermo. Una donna è stata colta da malore mentre si trovava in acqua ed è morta poco dopo. Subito sono intervenuti i bagnini e due medici che si trovavano in spiaggia, che hanno cercato in tutti i modi di rianimarla.

In pochi minuti sono arrivati i sanitari del 118, che anche quest’anno hanno una postazione a Mondello, e sono intervenuti gli uomini della Capitaneria.

Come riporta BlogSicilia.it, i sanitari hanno fatto il possibile per strappare alla morte la donna, una 63enne. Alla fine, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Il medico legale, arrivato presso il circolo, ha confermato la morte per cause naturali.

Articoli correlati