Weekend ricco di eventi in Sicilia. C’è un nuovo appuntamento con i Treni storici del Gusto: domenica 19 maggio 2019 dalla stazione di Palermo Notarbartolo alle 8:41 partirà Il treno delle conserve e dei formaggi nel Val di Mazara diretto a Partinico ed Alcamo. Sono previste fermate intermedie a Isola delle Femmine (9:11), Carini (9:28), Cinisi Terrasini (10:00) e Partinico (10:16).

I viaggiatori saranno accolti dalla condotta territoriale di Slow Food, che organizzerà un laboratorio del gusto nelle cantine Borboniche in collaborazione con la Pro Loco e il comune di Partinico. I partecipanti potranno degustare i formaggi di pecora belicina, come la Vastedda del Belice. Saranno anche raccontate le conserve di Melone Purceddu di Alcamo. È anche prevista la presentazione di due nuovi prodotti che saranno inseriti nell’Arca del Gusto, la cassatedda di ciciri e la pasqualora di Partinico.

Alle 15 il treno storico ripartirà dalla stazione di Partinico diretto ad Alcamo Diramazione, con arrivo alle 15:35. Da qui un bus accompagnerà i viaggiatori nel centro cittadino alla scoperta dei luoghi di Cielo d’Alcamo e dei principali monumenti cittadini. Il treno di ritorno partirà da Alcamo Diramazione alle 18:16 con arrivo a Palermo Notarbartolo alle 21:17.

Treno delle Conserve e dei Formaggi: i biglietti

  • da Palermo Centrale, Palermo Notarbartolo, Isola delle Femmine, Carini e Cinisi Terrasini: Adulto €20 – ragazzo €10
  • da Partinico e stazioni successive: Adulto €10 – ragazzo €5

È possibile prenotare anticipatamente il biglietto, finalizzando successivamente l’acquisto a bordo treno, inviando una email all’indirizzo trenistorici@fondazionefs.ito indicando cognome, nome, recapito telefonico, numero di biglietti da prenotare (adulti, ragazzi 4-12 anni non compiuti). Per partecipare all’evento è necessario attendere l’email di conferma da stampare e presentare al personale FS in servizio sul treno storico.

Per informazioni è possibile rivolgersi al numero 06.44105766.