Lo Squalo dello Stretto torna a vincere nella sua terra

  • Vincenzo Nibali vince il Giro di Sicilia 2021.
  • La gioia del ciclista siciliano, che al traguardo è scoppiato a piangere di felicità.
  • Il Governatore Musumeci: «Una festa di popolo, la migliore promozione per la Sicilia».

Lo Squalo dello Stretto torna a mordere e lo fa proprio nella sua terra d’origine. Il Giro di Sicilia 2021 si è concluso all’insegna delle grandi emozioni, con il trionfo di un siciliano sul podio. Quel siciliano è Vincenzo Nibali, 36 anni, messinese. Grazie al successo nella quarta e ultima tappa della competizione, la Sant’Agata di Militello (Messina)-Mascali (Catania), ha portato a casa la vittoria. Un percorso di 180 chilometri, terminato con un pianto carico di gioia. «Sono incredibilmente emozionato – ha detto – per aver vinto proprio qui, dove pedalavo da piccolo. Conoscevo queste strade, soprattutto la discesa finale. Vedere amici e tifosi è stato bellissimo, non riesco a trovare le parole per descrivere quello che sento».

Vincenzo Nibali, trionfo siciliano al Giro di Sicilia

Una felicità condivisa da tutta l’Isola, orgogliosa di veder salire un grande sportivo siciliano sul gradino più alto del podio. L’organizzazione del Giro di Sicilia ha commentato con un tweet semplice, ma bellissimo: “Vincenzo! Vincenzo! Vincenzo!”. Apprezzamenti e soddisfazione per l’impresa sono arrivati anche da parte delle istituzioni. Ecco i commenti del presidente della Regione, Nello Musumeci, e del assessore al Turismo, Sport e Spettacolo, Manlio Messina.

«Una festa di popolo – ha commentato  Musumeci – la migliore promozione per la nostra Isola. E la gioia di vedere sul podio più alto un grande siciliano come Vincenzo Nibali, che desidero incontrare a breve personalmente assieme agli altri atleti dell’Isola che ci hanno regalato emozioni indimenticabili alle recenti Olimpiadi. Il Giro ciclistico, gara di tradizione antica che, con convinzione, abbiamo voluto rivivesse in Sicilia, ha regalato 712 chilometri di agonismo e bellezza a chiunque, appassionato o semplice curioso, abbia affollato il suo suggestivo percorso. Archiviamo quest’edizione con grande soddisfazione e siamo già al lavoro per la ventiseiesima edizione. Alla prossima volata!». Gli fanno eco le parole di Messina: «Non poteva concludersi meglio questo Giro di Sicilia siamo orgogliosi di Nibali e di questo Giro di Sicilia che dà lustro alla nostra terra». Foto: Ciclismo ItaliaCredits.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati