La sfida dei forni con il “king” Gabriele Bonci.

Gabriele Bonci ha portato Pizza Hero a Catania. La replica della puntata girata in Sicilia è andata di nuovo in onda in questi giorni e ci ha dato modo di rivedere all’opera i maestri fornai del capoluogo etneo. Nel corso della trasmissione, Bonci esplora le città italiane alla ricerca di quello che secondo lui è il forno migliore. Tre panifici richiedono il suo aiuto, per implementare la loro produzione e portare una ventata di freschezza nella loro attività. Gli propongono i prodotti che realizzano, tra pane e pizza, quindi lui ne seleziona due, che si sfidano a colpi di impasti e lavorazioni. La bontà del pane siciliano non ha certo bisogno di presentazioni. Anche durante Pizza Hero sono stati mostrati alcuni prodotti tipici, come l’inconfondibile “cucciddatu“, una forma di pane a ciambella, che si mangia da solo o anche imbottito. Ecco come è andata la puntata.

Pizza Hero a Catania vincitore

“Pizza Hero è a Catania, gioiello barocco incastonato tra il vulcano e il mare”. Comincia così la puntata dedicata a una città dalla lunga tradizione culinaria. Al cospetto dell’eroe della pizza Gabriele Bonci si sono presentati tre forni: Forno Biancuccia di Valeria e Diallo, il Panificio Antony La Farina, di Antony e Salvo e il Panificio Diaz, di Giovanni e Federica. Bonci ha assaggiato tanti prodotti, tra pane e pizza. Ha scelto due finalisti, lasciando il Panificio Diaz e il Forno Biancuccia a contendersi il premio di 2mila euro. I due rimasti in gara si sono sfidati su panificati originali. Hanno dovuto inserire almeno in una preparazione i prodotti siciliani, come arance, pistacchi fichi d’India e miele, oltre a un tocco più originale, con finger lime e avocado. La vittoria è andata a Forno Biancuccia, che ha conquistato Gabriele Bonci con il suo pane.

Articoli correlati