Volotea conferma il suo interesse nei confronti della Sicilia e dell’aeroporto di Catania. Dal 13 aprile la compagnia ha riattivato i collegamenti verso Pescara e, dal 22 aprile, tornerà anche a volare verso Tolosa. Tutti i dettagli e le rotte offerte dal vettore da Fontanarossa.

Volotea riattiva i voli da Catania per Pescara e Tolosa

Le grandi compagnie continuano a puntare sugli aeroporti siciliani. Già in passato, Volotea ha fatto affidamento sugli scali della nostra isola e adesso conferma il suo impegno. Da ieri, 13 aprile, ha ripreso i collegamenti tra Catania e Pescara, con 2 frequenze a settimana.

Dal 22 aprile, invece, tornerà a collegare Fontanarossa anche con Tolosa, nella Francia meridionale. Anche il volo per Tolosa avrà due frequenze settimanali. Sempre dall’aeroporto di Catania, l’offerta di Volotea prevede in tutto 7 rotte: vediamole insieme.

Si tratta di 7 rotte domestiche, cioè Ancona, Genova, Napoli, Olbia, Pescara, Venezia e Verona e di una estera, cioè Tolosa. Il ripristino delle due tratte nel mese di aprile conferma ancora una volta l’impegno della low-cost per offrire un ventaglio di destinazioni quanto più completo dalla Sicilia.

Al tempo stesso, punta a sostenere la ripresa del comparto turistico, fondamentale per la ripresa economica dell’Italia. Per la stagione Summer 2022, Volotea opererà nel suo network con una flotta di 41 aeromobili (nell’estate del 2019 erano 36). Il vettore ha, proprio di recente, annunciato l’arrivo di 6 Airbus A320 aggiuntivi, tra cui 3 aeromobili stand-by, per garantire l’integrità operativa.

In seguito al potenziamento della sua flotta, Volotea arricchirà la sua offerta, grazie alla maggiore capacità dei nuovi aeromobili e al loro raggio di volo più ampio.

In termini di volume, la compagnia aumenterà la capacità dei posti di circa il 40% rispetto al 2019, quando la sua offerta era di 8 milioni di posti. Si conferma il ruolo strategico della Sicilia, che viene sempre più scelta dalle grandi compagnie.

Soltanto poche settimane fa, Ryanair ha annunciato il suo più grande operativo di sempre dall’aeroporto di Catania, confermando anche diverse rotte per Comiso.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati