È tutto pronto per Agrimontana, festa autunnale del mangiar bene di Palazzolo Acreide. I sapori degli Iblei saranno protagonisti nel suggestivo borgo siciliano, che fa parte del circuito dei Boghi più Belli d’Italia. Appuntamento sabato 19 a domenica 20 ottobre, con un evento che unisce tradizione e cucina con la bellezza dei luoghi.

Agrimontana include gastronomia, prodotti tipici, visite guidate, incontri e mostre d’artigianato. I promotori della manifestazione vogliono promuovere i prodotti e i sapori iblei, tra cui la salsiccia di Palazzolo. Sarà una perfetta occasione per trascorrere due giornate all’aria aperta, immersi in un suggestivo contesto.

Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa, è una città barocca dalle radici greche. Si trova nei Monti Iblei, poco distante dal fiume Anapo e dalla Necropoli Rupestre di Pantalica.

Nel 2002 è stata insignita del titolo di Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco, insieme con il Val di Noto. Così come riporta Tucidide, la città trae origine da Ἄκραι (Ákrai) che derivando dal greco ἄκρα (ákrā) altro non significava che “cima, picco, estremità” ma anche “castello o cittadella che domina una città”.

Per quanto riguarda invece “Palazzolo” si tratta di un’aggiunta successiva, in epoca medievale. Trae chiaramente origine dal latino palatium con l’aggiunta del suffisso -olum che diventò quindi “Palatiolum”, divenendo infine il “Palazzolo di Ákrai”.