Per vedere l’Albero dei Desideri non serve andare lontano. A Casteltermini (Agrigento), nella centralissima piazza Duomo, è possibile ammirare uno splendido albero di Natale, alto quasi 8 metri, realizzato interamente all’uncinetto da 150 donne del paese: si tratta di un messaggio di speranza per il paese che si va, pian piano, svuotando.

L’iniziativa rientra in un grande progetto, che coinvolge tante città italiane. Casteltermini, infatti, ha aderito a “Un filo che unisce da Trivento a…“, ideato l’anno scorso da Lucia Santorelli. Tante città hanno realizzato il proprio albero all’uncinetto, dando vita a un filo che virtualmente unisce, un messaggio di pace e amicizia da Nord a Sud.

L’Albero dei Desideri di Casteltermini è formato da tante “mattonelle” della misura di 18×18 centimetri. Dopo averne raccolte oltre 2000 (alcune delle quali provenienti anche dalle compaesane castelterminesi che si trovano in Canada, in Germania e in Belgio), le donne del luogo hanno con pazienza ultimato la loro opera, assemblando tutto. Il risultato è colorato: un magnifico albero di Natale all’uncinetto, alto quasi 8 metri, con un diametro di 3 metri e mezzo circa.

Il nome “Albero dei Desideri” è stato scelto per trasmettere speranza e buon auspicio per il paese che, purtroppo, sta lentamente perdendo il suo entusiasmo, anche perché tanti giovani devono andare via per cercare lavoro.

Articoli correlati