I prezzi dell'assicurazione auto negli ultimi 5 anni sono in calo grazie alla diffusione della scatola nera, diventata "la chiave di volta" nella lotta alle frodi, e "risvegliate" circa 190 mila polizze dormienti con pagamenti, già effettuati o in corso, per oltre 3,5 miliardi di euro mentre su altre 900.000 polizze sono in corso accertamenti delle imprese. Questi alcuni dei dati che emergono dalla Relazione Annuale dell'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

"Nel quinquennio 2013-2017 il premio medio è sceso di quasi un quarto, oltre 100 euro", viene spigato. Il costo medio di una polizza Rc auto in Italia si aggira sui 340 euro. A incidere sul calo dei prezzi è stata la diffusione della scatola nera. Infatti nel periodo 2013-2017 le polizze con scatola nera sono passate dal 10% a oltre il 20% del totale, con punte nelle aree meridionali del 60%. La scatola nera "è stata la chiave di volta nella lotta alle frodi". E sono molto diminuite anche le disparità di prezzo sul territorio.