Bar d’Italia 2023, è uscita la nuova edizione della guida del Gambero Rosso che premia i migliori bar del nostro Paese. I Tre Chicchi e le Tre Tazzine sono il massimo dell’eccellenza e, in Sicilia, sono stati assegnati a tre attività. Scopriamo insieme quali sono, oltre a tutti i dettagli della pubblicazione.

Quali sono i migliori bar d’Italia e della Sicilia

La guida taglia il traguardo dei 23 anni: è nata, infatti, nel 2003, con la storica partnership di Illy Caffè, ma le valutazioni in “Chicchi” e “Tazzine” sono arrivate solo tre anni dopo. Servono a indicare quelle insegne che si distinguono non solo nella caffetteria (da qui i Chicchi), ma anche nella proposta gastronomica, dolce e salata, e di beverage (le Tazzine).

Nel corso degli anni, il classico concetto di bar si è evoluto: “Non si parla più di una tazzina, ma di una coffee experience, un percorso alla scoperta dei caffè più pregiati del mondo, dalla lavorazione dei chicchi fino alla degustazione”, spiegano da Gambero Rosso.

L’edizione 2023 premia con il massimo punteggio 45 locali, da Nord a Sud, da Sud a Nord. Ci sono grandi conferme, passi avanti e novità. Un ritratto articolato, fatto di formule molto diverse tra loro. In prima fila c’è la Lombardia, con 12 indirizzi premiati, seguita da Veneto ed Emilia Romagna (5 per ciascuna).

In Sicilia sono 3 i locali premiati con il massimo riconoscimento:

  • Sciampagna di Marineo, in provincia di Palermo;
  • Caffè Sicilia di Noto (Siracusa);
  • Antico Caffè Spinnato di Palermo.

Si tratta di nomi già noti agli esperti del Gambero Rosso. Si segnala il traguardo della “doppia stella“, cioè vent’anni ininterrotti di eccellenza, per l’Antico Caffè Spinnato. Le Stelle vengono assegnate a quei locali che hanno i Tre Chicchi e le Tre Tazzine da almeno 10 anni.

Ad aggiudicarsi il Premio Illy Bar dell’anno, nel 2023, è Marelet di Treviglio, i provincia di Bergamo. Nel giudizio per assegnare questo premio, oltre alla qualità dell’offerta, la bellezza, la pulizia della location e il livello del servizio, vengono valutati criteri come l’attenzione al nuovo e la sensibilità nei confronti dei temi di maggiore attualità.

La Sicilia, in ogni caso, continua a tenere alti i suoi colori, con ben 3 bar tra i migliori d’Italia. Il Caffè Sicilia di Noto, peraltro, è balzato di recente agli onori della cronaca per una nuova avventura del suo patron, il maestro pasticciere Corrado Assenza. Assenza, infatti, è stato scelto dal conduttore Fabio Fazio per accompagnarlo nella nuova avventura della fabbrica di cioccolato che ha rilevato a Varazze, in Liguria.

Foto via Facebook /SciampagnaPasticceria.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati