I biscotti occhi di bue sono deliziosi pasticcini, preparati con una pasta frolla molto semplice, farcita di marmellata o crema di nocciole. Li si trova solitamente nelle pasticcerie e anche nei panifici e sono subito riconoscibili, grazie al loro aspetto invitante.

Sono composti da due diversi strati di frolla: quello superiore ha un foro al centro, che fa vedere il ripieno.

Il nome occhi di bue deriva proprio dalla forma, che ricorda un uovo cotto al tegamino. Vediamo subito insieme come si preparano.

Ricetta biscotti occhi di bue

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • marmellata
  • crema di nocciole

Procedimento

  1. In una ciotola, lavorate l’uovo con lo zucchero.
  2. Unite il burro, che dovrà essere a tocchetti e a temperatura ambiente, il lievito e la vanillina.
  3. Lavorate l’impasto, unendo, poco alla volta, la farina.
  4. Create un panetto sodo ed omogeneo.
  5. Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente e fatela riposare 20-30 minuti in frigo.
  6. Trascorso il tempo necessario, con l’aiuto di un mattarello stendete la frolla su un foglio di carta forno, con
  7. un’altezza di circa 5 millimetri.
  8. Con l’aiuto degli stampini, date ai biscotti la forma che preferite.
  9. Ricordate di forare il centro di metà dei biscotti.
  10. Cuocete a 180° in forno ventilato, per 15-20 minuti. In forno statico serviranno 190°.
  11. Sfornate e fate freddare, quindi farcite.

Buon appetito!