• Bobby Solo a Domenica In, lo zampino della Sicilia nella love story.
  • Il cantante, ospite di Mara Venier domenica 28 novembre, ha raccontato la storia del suo matrimonio.
  • Era in aereo, quando un assistente di volo di nome Giacalone

C’è sempre lo zampino della Sicilia (o di un siciliano). Si dice che gli abitanti della Trinacria siano ovunque e che, comunque, tutti hanno un parente o un conoscente sulla nostra Isola – e non si può che essere d’accordo. Proprio quando meno te lo aspetti, infatti, viene fuori un aneddoto curioso.

Bobby Solo a Domenica In, l’intervista

L’ultima curiosità Made in Sicily è venuta fuori in occasione dell’intervista a Bobby Solo a Domenica In, nella puntata di domenica 28 novembre. Il celebre cantante è stato ospite di Mara Venier insieme alla moglie Tracy e al figlio Ryan.

La storia d’amore di Bobby Solo e Tracy potrebbe benissimo venir fuori da un romanzo. I due si levano 26 anni, ma ciò non gli ha impedito di creare un legame solido e felice. Neppure la distanza geografica è riuscita a tenerli lontano.

Tracy, infatti, è americana. Quando si sono conosciuti, aveva poco più di 20 anni e lavorava come assistente di volo. «Andavo a cantare a New York, per un matrimonio, lei faceva l’assistente di volo. Era il 1995. Era un matrimonio di una persona messa molto bene», ha raccontato Bobby Solo.

«Noi eravamo in economica, lei era assistente di volo in prima classe. Ho guardato il mio manager e ho detto “Devo sposare quell’angelo“», ha aggiunto. Il manager gli ha risposto prendendolo in giro, rimproverandolo per la differenza d’età: «Ma è solo una bambina!», gli ha detto.

É proprio a questo punto che ci ha messo lo zampino la Sicilia: «Alla fine l’assistente-capo, che era di origine italiana, siciliana – si chiamava Giacalone – ci ha presentati». Così lui le ha chiesto il numero di telefono e, da lì, è nata la loro storia d’amore. Una storia che ci ha regalato una curiosità in più sulla nostra regione!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati