L’allerta meteo delle ultime ore ha fatto pensare che la primavera non avesse voglia di palesarsi, ma nelle settimane a venire è previsto un significativo cambiamento.

Nella parte finale del mese di maggio, secondo gli esperti, arriveranno sole e temperature fino a 40°C. A portare il caldo sarà un’alta pressione di origine africana, che attualmente sta rendendo bollente la penisola Iberica.

Fino a giovedì 16 maggio saranno Spagna e Portogallo a essere interessate da punte massime oltre i 35°C, poi sarà la volta del nostro Paese. L’ondata di calore investirà il Sud e la Sicilia, con punte fino a 30°C.

La svolta arriverà a fine mese. Nell’ultima settimana il vasto anticiclone africano invierà una bolla d’aria molto calda verso l’Italia. Saranno interessati i settori centro-meridionali del Paese e in Sicilia si toccheranno i 40°C. Arriverà, finalmente, l’atteso momento dei primi bagni di stagione.