Alla scoperta del vino siciliano e dei suoi luoghi.

  • Torna Cantine Aperte 2021 in Sicilia.
  • L’edizione 29 del Movimento Turismo del Vino apre le porte di tante cantine in tutta Italia.
  • Appuntamento sabato 29 e domenica 30 maggio, ma anche il 19 e il 20 giugno.

Si parla sempre più spesso del vino siciliano e della sua capacità di emergere nei mercati nazionali ed esteri.  L’apprezzamento nei confronti dei prodotti ha creato un enoturismo di prossimità molto vivace, che porta ad esplorare i luoghi in cui le bottiglie prendono vita. Il lavoro in vigna è un’arte antica, un’attività da riscoprire, che permette di stare all’aria aperta. Gli appassionati e i curiosi potranno approfondirne la conoscenza con l’edizione numero 29 della manifestazione che apre ogni anno le porte delle cantine di tutte Italia. Torna Cantine Aperte 2021 in Sicilia: appuntamento nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 maggio, ma anche di sabato 19 e domenica 20 giugno. In 14 regioni italiane oltre 280 cantine ospiteranno gli enoappassionati di ogni età. Scopriamo insieme i dettagli.

Cantine Aperte 2021 Sicilia: come partecipare

Con Cantine Aperte 2021 in Sicilia si potranno vivere esperienze enoturistiche di prossimità, adatte a neofiti, curiosi, appassionati, giovani, famiglie e anche bambini. Tutte le visite avverranno nel rispetto delle normative anti-covid, con prenotazione obbligatoria. Grande protagonista sarà la convivialità che porrà l’accento sulla cultura del vino e dell’accoglienza. Si comincia, dunque, nel weekend di sabato 29 e domenica 30 maggio. Partecipano a Cantine aperte in Sicilia 5 aziende, che propongono passeggiate tra i filari, pic nic e il racconto del viticoltore per apprezzare ancora di più il meraviglioso mondo del vino in sicurezza. Per conoscere tutti i dettagli, vi basta cliccare qui. Foto di Douglas Lopez on Unsplash.

Articoli correlati