Il vino siciliano e i suoi successi.

  • Planeta tra i 50 brand di vino più apprezzati del mondo.
  • Lo dice “The List”, classifica dei “World’s Most Admired Wine Brands 2021”.
  • La siciliana si piazza al 17esimo posto, seconda tra le italiane.

Il Made in Sicily continua a conquistare posizioni di rilievo nelle classifiche internazionali. Tra i 50 brand di vino più apprezzati del mondo ci sono le cantine Planeta. L’azienda siciliana si è piazzata al 17esimo posto della graduatoria, seconda tra le italiane, dopo la toscana Antinori (nono posto). Il verdetto arriva direttamente da “The List”, elenco dei 50 “World’s Most Admired Wine Brands 2021”. Planeta precede Frescobaldi, Gaja, Sassicaia, Tignanello. Si tratta di una classifica di altissimo profilo, che viene stilata da Drinks International in collaborazione con Wine Intelligence. Scopriamo meglio i dettagli.

Planeta tra i 50 brand di vino più apprezzati del mondo

“The List” è l’elenco dei 50 brand di vino più apprezzati nei cinque continenti. A sceglierli sono i membri della Drinks International Academy, che include centinaia di esperti (wine buyers, a sommeliers, grossisti, ristoratori, Master of Wine, scrittori di vino, educatori, etc). Ognuno di essi nomina i 5 brand di vino più apprezzati e ammirati. Gli indicatori utilizzati sono, tra gli altri, la capacità di esprimere pienamente il proprio territorio, la qualità assoluta dei vini, la sua consistenza e coerenza con il prezzo, e infine la forza del marchio, dalla comunicazione al packaging e tutte le altre sue componenti. Un grande successo, dunque, per Planeta, che ha commentato così.

“Non riusciamo a trovare le parole per ringraziare abbastanza Drinks International e tutta la giuria coinvolta: siamo davvero lusingati ed emozionati di essere al fianco delle più iconiche aziende del mondo, molte delle quali sono innanzi tutto famiglie e rappresentano da sempre la storia del vino. Questo riconoscimento assume per noi un significato particolare dopo la scomparsa del nostro fondatore Diego Planeta”, spiegano Francesca, Alessio e Santi Planeta.

“In questo anno così imprevedibilmente travagliato, ci ha aiutato il lavoro del nostro team, che vogliamo ringraziare per essere riuscito a comunicare – quasi esclusivamente attraverso il web e i social – i valori che ci guidano da sempre: quelli di una famiglia che è in agricoltura da 17 generazioni, in armonia con il territorio e nel rispetto dell’ambiente. I valori tramandati da Diego Planeta, che oggi più che mai sono la nostra stella polare”.

Articoli correlati