Come fare i cardi in pastella siciliani.

  • Quando i cardi sono di stagione, si può preparare un antipasto sfizioso e croccante.
  • Si tratta di una tipica ricetta siciliana, legata in particolare alle festività del mese di dicembre.
  • I cardi cucinati in questo modo vengono anche venduti nelle friggitorie, come specialità dello street food.

La cucina siciliana è ricca di antipasti tanto semplici quanto sfiziosi. Diciamoci la verità: quando si parla di fritture, l’isola non conosce avversari ed è in grado di proporre ricette davvero irresistibili. I cardi in pastella sono una di quelle ricette. Vengono cucinati, da tradizione, nel mese di dicembre, in particolare per la Festa dell’Immacolata e le festività natalizie. Il cardo è un ortaggio che appartiene alla stessa famiglia del carciofo. Ha, infatti, alcuni punti in comune con i carciofi, sia a livello estetico che nutrizionale.

Coltivato già ai tempi dei Romani, cresce in vari tipi di terreno e nelle zone dal clima mite, dove è raccolto da fine settembre ai primi giorni di febbraio. Si presta a diverse modalità di cottura e si può servire fritto, ma anche lessato, bollito o in forma di sformato. In Sicilia, i cardi in pastella sono anche una specialità dello street food. Si trovano in friggitoria, caldi e croccanti. Se volete provare a farli in casa, ecco la ricetta. Vi servirà un po’ di tempo, poiché vanno mondati e privati dei filamenti delle coste.

Ricetta cardi in pastella

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cardi
  • 1 limone
  • 300 g farina 00
  • 1\2 bustina lievito istantaneo per pizze salate
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • acqua tiepida
  • sale
  • olio per friggere

Procedimento

  1. Mondare i cardi togliendo le parti dure e i filamenti
  2. Immergerli in acqua acidulata e sciacquare bene
  3. Lessarli in acqua con pochissimo sale, sino a che saranno teneri
  4. Scolarli e mettere da parte
  5. Nel frattempo preparare la pastella con la farina, il lievito, l’olio d’oliva e un pizzico di sale
  6. Mescolare bene con una frusta sino a che sarà liscia e fluida
  7. Tagliare a metà, per la lunghezza, i cardi, passarli nella pastella e friggerli in abbondante olio di semi
  8. Scolare su carta assorbente e servire caldi

Buon appetito!

Ricetta e foto di Mimma Morana

Articoli correlati