Parliamo di broccoli in pastella, un antipasto siciliano davvero irresistibile. Una preparazione che accompagna le festività invernali, ma  che ritorna in tante occasioni. La si può acquistare facilmente nelle friggitorie e all’interno dei mercati storici. Farla in casa, però, è tutta un’altra cosa!

Con i broccoli in pastella è sempre festa

Le verdure in pastella siciliane sono proprio un’istituzione. Buone, anzi buonissime, vanno rigorosamente mangiate appena pronte, perché solo così conservano la loro croccantezza e tutto il gusto. Una tradizione che si porta in tavola per tutto il mese di dicembre e anche dopo Capodanno. Difficile resistere di fronte a un piatto come questo!

Quando arrivano le festività invernali, iniziano anche una serie di immancabili appuntamenti legati alla cucina tradizionale. Soprattutto nella nostra bellissima Sicilia, si tratta di un periodo ricco di festività, durante le quali si preparano delle classiche ricette.

Tra i piatti che proprio non possono mancare  ci sono i broccoli in pastella. Si comincia a friggere a partire dalla vigilia della Festa dell’Immacolata, e si continua per tutto il mese. Sono dorati all’esterno, con una leggera crosticina, e morbidi e gustosi all’interno. Uno sfizio che è facilissimo portare in tavola. Certo, bisogna avere voglia di stare un po’ in cucina e dedicarsi alla frittura, ma ne vale decisamente la pena.

Il classico “trio” delle meraviglie siciliane, quando si parla di antipasti delle feste, è composto da cardi, carciofi e broccoli. Il problema è che spariscono in un baleno, perché sono davvero troppo buoni. Il consiglio è, dunque, di farne tanti e, soprattutto, di servirli subito.

Ricetta broccoli in pastella

Ingredienti

  • 1 broccolo;
  • 400 g di farina 00;
  • 10 g di lievito di birra;
  • 10 g di sale;
  • 2 cucchiaini di zucchero;
  • 10 g di sale;
  • 300 ml di acqua.

Procedimento

  1. Per fare i broccoli in pastella, versate in una ciotola il lievito insieme allo zucchero, dopo averlo fatto sciogliere in poca acqua tiepida.
  2. Unite la farina setacciata e l’acqua rimasta ed iniziare ad impastare.
  3. Aggiungete solo adesso il sale.
  4. Lavorate fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Mettete a lievitare in luogo asciutto e caldo per circa due ore.
  6. Nel frattempo cuocete i broccoli.
  7. Dopo averli puliti e ridotti in cimette, lessateli in acqua bollente salata.
  8. Scolateli al dente e teneteli da parte.
  9. Lievitata la pastella, versate in un tegame abbondante olio.
  10. Immergete i broccoli all’interno della ciotola, intingendoli bene con la pastella.
  11. Mettete a friggere fino a quando risulteranno croccanti e dorati.
  12. Servite caldi.

Buon appetito! – Foto da video YouTube – Ricetta di Marianna Messina

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati