Anche Christian De Sica si è lasciato incantare dal fascino delle Isole Eolie. L’attore è arrivato a Panarea con un catamarano d’altura, insieme alla moglie Silvia Verdone e ai figli, Rosa e Brando. Tra tramonti e scorci mozzafiato, il racconto sui social.

Christian De Sica alle Isole Eolie

L’estate non è ancora ufficialmente iniziata, ma la Sicilia è già meta richiestissima, soprattutto dai vip. Durante il lungo ponte del 2 giugno, appena trascorso, le bellezze di Noto hanno conquistato l’attrice Sabrina Ferilli e il conduttore Fabio Fazio.

Anche il wedding planner dei vip, Enzo Miccio, ha organizzato un matrimonio in alcune location da favola stessa zona. Nelle scorse ore, invece, sono state le Isole Eolie a fare breccia nel cuore di un volto noto (e amatissimo).

L’attore Christian De Sica è approdato a Panarea, nel porto di San Pietro, con un catamarano d’altura. Con lui la moglie, Silvia Verdone, i figli Rosa e Brando e l’equipaggio del natante. Arrivato sul lungomare, ha salutato molti fan, turisti e abitanti della meravigliosa isoletta.

Per lui si tratta di un gradito ritorno, perché è uno degli habitué dell’isola. L’albergatrice Lidia Cincotta ha raccontato in proposito: «È il nostro attore preferito ed è verosimilmente innamorato della nostra isola. Per stasera alla ‘Piazza’ Cincotta ha organizzato una cenetta a lume di candela e tra gli ospiti ci sarà anche Alessandro Preziosi, già da qualche giorno in vacanza sull’isola, ospite in una villetta».

Sui social Christian De Sica ha pubblicato Storie e foto che mostrano tutto il fascino delle Eolie. In particolare ha immortalato un bellissimo tramonto su Filicudi. Circa un anno fa l’attore aveva rivelato di voler girare un film di Natale proprio alle Isole Eolie. Ancora prima, Massimo Ghini aveva lanciato l’idea: «Se De Sica lo vorrà questo film lo faremo. Le Eolie per la loro bellezza meritano questo e altro…», aveva detto.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati