Oggi scopriremo insieme come fare la pizza siciliana con il Bimby. Abbiamo pensato alle cuoche e ai cuochi che utilizzano il robot da cucina, fornendo loro le indicazioni passo dopo passo. La pizza siciliana è davvero buona e in più di un’occasione abbiamo sottolineato come ve ne siamo molte varianti, legate alle aree geografiche di riferimento.

La ricetta pizza siciliana con il Bimby che vi diamo può essere arricchita dagli ingredienti che preferite. Non ponete limiti alla vostra creatività.

Ingredienti

  • 500 g di farina di grano duro
  • 250 g di acqua
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 15 g di sale
  • polpa di pomodoro
  • mozzarella
  • origano

Procedimento

  1. Cominciate dalla salsa. Mettete la polpa di pomodoro in una ciotola e condite con sale, origano e un filo d’olio.
  2. Lasciate riposare la salsa in frigo.
  3. Preparate tutti i condimenti che intendete utilizzare, che vanno sminuzzati e messi da parte.
  4. Mettete acqua, sale, zucchero, olio e lievito nel boccale e lavorate 2 minuti 37°C Vel 2.
  5. Aggiungete la farina e impastate per 4 minuti Vel Spiga.
  6. Fate riposare per almeno 3 ore il vostro impasto.
  7. Stendete la pasta nella o nelle teglie, che avrete prima oleato.
  8. Bucherellate con una forchetta e condite con il pomodoro. Non aggiungete subito la mozzarella.
  9. Cuocete in forno già caldo a 180-200°C per circa 17 minuti senza mozzarella, quindi aggiungete la mozzarella e cuocete per altri 3 minuti.
  10. Sfornate la pizza, cospargete con l’origano, irrorate con un filo di olio e servite.

Buon appetito!