Avete mai sentito parlare della pizza Stromboli? Sentendone il nome si pensa subito a una preparazione legata alla Sicilia, ma l’apparenza inganna: in realtà, questa ricetta affonda le radici nella tradizione culinaria americana. Abbiamo deciso di proporvela perché, al di là del nome che omaggia la Sicilia, è davvero buona.

Per preparare la pizza Stromboli, l’impasto della pizza viene farcito e arrotolato su se stesso, in modo che ogni fetta abbia un ripieno ricco. Ricorda molto il classico calzone, ma è diversa nella forma. Solitamente si condisce con pomodoro, mozzarella, prosciutto e verdure, ma ci si può sbizzarrire, facendosi guidare dal proprio gusto.

Ricetta della Pizza Stromboli

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • 1 bustina di lievito disidratato
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva
  • 10 g di sale
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 120 g di mozzarella
  • 140 g di provola dolce
  • 120 g di prosciutto
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • origano q.b.

Procedimento

  1. Realizzate l’impasto base.
  2. Unite farina e lievito e amalgamate, quindi create la classica ‘fontanella’ di farina e incorporate l’acqua, il sale e anche l’olio, poco  alla volta.
  3. Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, fatene una palla, mettetelo in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare per due ore in un luogo al riparo dal freddo.
  4. Una volta che avrà lievitato, stendete la pasta, formate un rettangolo e create un primo strato di passata di pomodoro (senza arrivare sui bordi).
  5. Condite con olio, sale e pepe.
  6. Aggiungete le fette di prosciutto, la mozzarella e la provola, quindi arrotolate la vostra pizza Stromboli. Lasciate lievitare l’impasto per un’altra ora, dopo averlo adagiato su una teglia rivestita di carta forno.
  7. Sigillate le due estremità, quindi spennellate la superficie con l’olio e mettete in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.
  8. La pizza Stromboli è pronta per essere gustata!

Buon appetito!