Colazione molto particolare al mercato di Ballarò

  • Cornetto con la frittola? Si può fare anche questo.
  • È proprio vero che lo street food palermitano va bene a ogni ora del giorno…
  • Dimenticate i cornetti salati che avete visto fino adesso: questo va davvero oltre!

Si dice che lo street food siciliano vada bene a qualsiasi ora del giorno e – effettivamente – è proprio così. Camminando nei mercati storici, già dalle prime ore della mattina, è possibile sentire sfrigolare qualsiasi tipo di ingrediente. Davanti le botteghe si formano capannelli di avventori pronti a fare colazione con preparazioni salate che, per alcuni, non potrebbero essere consumate prima della seconda metà della giornata. Il cibo da strada è convivialità, condivisione, tradizione. Per conoscere meglio questo universo, oggi facciamo tappa a Palermo, nel mercato di Ballarò.

Cornetto con la frittola? Si può fare

A Ballarò è possibile trovare qualsiasi specialità dello street food palermitano. Dalle fritture, come panelle e crocchè, passando attraverso tutti i piatti a base di carne. Dato che la creatività Made in Sicily non conosce limiti, c’è anche chi si è inventato qualcosa di molto, molto particolare: un cornetto con la frittola. Ebbene sì. Per non farsi mancare mai nulla, ecco che arriva una creazione che non può passare inosservata. Sappiamo bene che esistono i cornetti salati ma, fino adesso, ne abbiamo avuto un’immagine tendenzialmente raffinata e ricercata: salmone, salumi e verdure, magari dei semi di papavero a completare il tutto. Ecco, dimenticate quell’immagine, perché in versione “street” è tutt’altra cosa.

Tra ironia e realtà, questo singolare esempio di creatività culinaria prende vita in un contesto folkloristico e scherzoso. La frittola, già di suo, è una specialità per molti, ma non per tutti. Si tratta di un insieme eterogeneo di frattaglie di vitello, che vengono bollite e poi rosolate, spesso con lo strutto, seguendo varie ricette. Il “frittolaro” la fa rinvenire friggendola con lo strutto e mettendola, quando è molto calda, in un cesto di vimini (proprio lui, il panaru), che rimane coperto da uno straccio. Quando la serve, rimane di fatto nascosta agli acquirenti. Il tutto si completa con aromi come pepe, limone e alloro. Viene servita così com’è, oppure dentro un panino morbido. Se siete pronti a scoprire cosa sia il cornetto con la frittola, vi lasciamo al video di seguito.

Street food palermitano: il VIDEO

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati