Curiosità sulla Sicilia, quante ne conosci? La Sicilia è una terra ricca di storia e cultura, ma riserva sorprese anche per quanto riguarda il suo splendido patrimonio in termini naturalistici. È un’isola che non smette mai di stupirci e che sa sempre insegnarci qualcosa.

Oggi abbiamo pensato di raccogliere 10 curiosità sulla Sicilia che probabilmente non conosci. Vediamole insieme!

Curiosità sulla Sicilia

  1. La Sicilia è la regione più grande d’Italia e l’isola più grande di tutto il Mediterraneo: a sua superficie è di circa 25.832,39 km².
  2. La Sicilia è ricca di aree naturali protette: 5 Parchi Regionali, 72 Riserve Naturali e 6 Aree Marine Protette.
  3. In Italia ci sono soltanto tre vulcani attivi due dei quali si trovano in Sicilia e sono Stromboli e l’Etna. L’Etna è il vulcano attivo più alto d’Europa.
  4. Jacopo Da Lentini, capostipite della “Scuola Siciliana”,  inventò il primo sonetto, forma popolare di poesia.
  5. La Sicilia (allora chiamata Regno di Sicilia) fu uno Stato indipendente per 686 anni. Da molti studiosi è considerata un ottimo prototipo del moderno Stato europeo e tra i più longevi d’Europa.
  6. Nelle origini del Jazz scorre sangue siciliano. Il 26 febbraio 1917 Nick la Rocca, figlio di emigranti siciliani, incise il primo disco jazz della storia a New York.
  7. L’Archivio di Stato di Palermo conserva il documento cartaceo più antico d’Europa, datato 1109. Si tratta di una lettera bilingue, scritta sia in greco che in arabo, di Adelasia degli Aleramici, contessa di Sicilia, la quale utilizzò la carta poiché non era un documento solenne, per i quali veniva ancora usata la pergamena.
  8. La bandiera siciliana è la più antica di Italia e la quarta al mondo. Risale al 1282, un bel primato che in pochi conoscono.
  9. Palermo è stata eletta Capitale Europea della Street Food. È stata inserita tra le prime cinque città al mondo con ottimo cibo di strada, attestandosi al primo posto in Europa in una classifica redatta da Forbes.
  10. Si narra che il pittore Pablo Picasso abbia tratto ispirazione, per la realizzazione della Guernica, dal Trionfo della Morte conservato a Palazzo Abatellis, Palermo. Guttuso raccontò che fu lo stesso Picasso ad ammetterlo.

Articoli correlati