La ricetta della marmellata di zucchine lunghe appartiene alla tradizione siciliana. A spiegarci come si prepara in casa è Mimma Morana, che condivide con noi alcuni dei suoi ricordi.

Il titolo di questo post, probabilmente, farà arricciare il naso a molti….
Per coloro che non sono siciliani e, nella fattispecie, palermitani, potrà sembrare un’eresia l’idea di una marmellata con un’ortaggio, ma non è così.

In Sicilia si coltiva una particolare qualità di zucchina, detta”lunga”, che si presta ad una infinità di preparazioni, insieme alle foglie più tenere della pianta, dette “tenerumi“. Con queste si preparano mitiche minestre , mentre con la zucchina, aggiunta a patate, cipolle, pomodori ecc, si preparano svariati contorni e piatti unici , che posterò a breve.

Intanto vi suggerisco questa ottima marmellata, profumatissima, prelibata e raffinata oltre essere antichissima.
Io la preparo per farcire delle crostatine dette “Maria Stuarda” che, quando ero piccola, mia madre comprava in una rinomata  pasticceria del centro di Palermo “Sacchiero”, che ormai non esiste più, dove, tra le varie leccornie, campeggiavano questi dolci “da credenza”, cioè che si mantenevano a lungo.

Questa conserva, con lo stesso procedimento, si può preparare anche con la zucca rossa. Si può fare anche con zucchine genovesi: in questo caso si devono utilizzare con la buccia, farle a pezzetti e cuocerle come una normale marmellata di frutta. A fine cottura tritarla grossolanamente. Le dosi sono invariate.

Come fare la Marmellata di Zucchine Lunghe

Ingredienti

  • 1 kg di zucchine lunghe
  • 700 g di zucchero per ogni chilo di zucchina al netto della buccia
  • il succo di mezzo limone
  • vanillina
  • colorante verde: la punta di un cucchiaino da caffè

Procedimento

  1. Pelare le zucchine , togliere i semi e fare a pezzi.
  2. Lessarle in acqua finché diventano tenere. Non farle ingiallire.
  3. Sgocciolarle per 12 ore in uno scolapasta.
  4. Tritarle grossolanamente in un mixer o passarle nel passaverdure montando il disco con i buchi larghi.
  5. Raccogliere la polpa in una pentola e , per ogni chilo di zucchine, aggiungere gr. 700 di zucchero e il succo di mezzo limone.
  6. Procedere con la cottura come una normale marmellata.
  7. A cottura ultimata aggiungere un pizzico di colorante verde, una bustina di Vanillina
  8. Conservare nei vasetti di vetro.

Prima di farcire i dolci, aggiungo alla conserva abbondante buccia di limone grattugiata, e\o goccine di cioccolato fondente e mandorle tostate e tritate.

Ricetta e foto di Mimma Morana

Articoli correlati