Ancora una volta il vino siciliano primeggia in un’importante competizione internazionale. Stavolta si tratta dei Decanter World Wine Awards, la più grande competizione enologica del mondo.

I premi dei Decanter World Wine Awards

Le voci premiate come “Best in Show” esprimono la ricerca dalla qualità tra i produttori di vino a livello globale, con 50 etichette che esprimono il meglio delle loro categorie. Tra oltre 18mila vini degustati, soltanto 50 hanno ottenuto questo massimo riconoscimento e, tra questi, c’è un vino siciliano.

Lo stesso vino siciliano, inoltre, vanta un importante primato, perché ha ottenuto anche una medaglia come Value Best in Show. Dei primi 50 vini, infatti, solo 10 hanno ottenuto il premio anche per il miglior valore (Value Best in Show): sono cioè, quelle etichette con un valore al dettaglio al di sotto delle 15 sterline. Rappresentano, dunque, un eccezionale rapporto qualità-prezzo, importante per il processo di valutazione della competizione. I vini vengono classificati per Paese, regione, colore, uva, stile, annata e fascia di prezzo.

L’obiettivo è consentire ai consumatori di valutare ciò che possono effettivamente ottenere in base al proprio budget, in modo che i vini siano premiati con la qualità rispetto al prezzo. Ad aggiudicarsi la medaglia Value Best in Show, unico italiano in elenco, è il Mandrarossa Fiano, Terre Siciliane 2021, che entra anche tra i 50 migliori del mondo.

Medaglie Value Best in Show

  • Finca Sophenia, Altosur Malbec, Gualtallary, Tupungato, Mendoza, Argentina 2021
  • Morrisons, The Best Gran Montaña Reserve Malbec, Uco Valley, Mendoza, Argentina 2020
  • Pacheco Pereda, Estirpe Organic Fairtrade Cabernet Franc, Agrelo, Luján de Cuyo, Mendoza, Argentina 2021
  • Bisquertt, Crazy Rows Carignano, Maule, Cile 2020
  • Savas, Cuvée Eva, Bordeaux Blanc, Francia 2020
  • Château Bourdieu, N°1, Blaye Côtes de Bordeaux, Bordeaux, Francia 2018
  • Mandrarossa, Fiano, Terre Siciliane, Sicilia, Italia 2021
  • Bulas Cruz, Diwine, Douro, Portogallo 2020
  • Aroa Bodegas, Le Naturel Lakar, Navarra, Spagna 2020
  • Mazas Roble, Toro, Spagna 2020

Best in Show, i vini italiani premiati

  • Ciabot Berton, Roggeri, Barolo, Piemonte 2017
  • Chessa, Cagnulari, Isola dei Nuraghi, Sardegna 2020
  • Mandrarossa, Fiano, Terre Siciliane, Sicilia 2021
  • Cipriana, San Martino, Bolgheri Superiore, Toscana 2018
  • La Palazzetta, Brunello di Montalcino Riserva, Toscana 2016
  • Riecine, Vigna Gittori, Chianti Classico Gran Selezione, Toscana 2019
  • Colmano, Riserva, Vin Santo del Chianti, Toscana 2000
  • Sergio Zenato, Amarone della Valpolicella Classico Riserva, Veneto 2016
logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati