L’estate si è presa una pausa, ma non durerà a lungo. Si è trattato di una tregua, abbastanza normale per il periodo. Entro pochi giorni, secondo gli esperti, cambierà tutto e torneranno temperature più elevate, fino a 10°C in più rispetto a questi giorni. Fino alla giornata di venerdì 19 luglio le temperature continueranno a essere in linea con le medie stagionali. Il merito è dell’alta pressione e di qualche temporale sulle regioni del Nord.

Il clima, dunque, sarà ancora gradevole e senza particolari eccessi. Diversa la situazione a cavallo del weekend, perché si risveglierà l’alta pressione sub tropicale. Già da domenica le temperature torneranno a essere più elevate, con valori vicini ai 33-34°C, in particolare al Centro Nord e sulla Sardegna. Ci sarà caldo, ma senza particolari picchi.

Il gran caldo, però, è proprio dietro l’angolo. Dalla prossima settimana, infatti, l’anticiclone africano troverà la giusta energia per risalire di latitudine, puntando principalmente verso la Penisola Iberica e coinvolgendo l’Italia. Le temperature, dunque, torneranno a salire.

Le condizioni meteo dei giorni scorsi hanno portato diversi disagi in Sicilia. Non sono mancati i grandi incendi, così come le giornate di forte maltempo e temporali.